Un anno insieme al Gs Dosi

nuovo diario 09/01/2016 Fine dell’anno anche per la società cicloturistica GS Dosi ASD, che saluta un brillante 2015.
Ma soprattutto c’è tanta carne al fuoco anche in vista del 2016 per il gruppo sportivo imolese e per i suoi circa 100 tesserati, presieduti da Giuliano Collina, a partire da una bella novità: una delle tre prove di campionato regionale cicloturismo 2016 verrà organizzata proprio dal Gs Dosi ASD, su percorsi di 35, 60 e 90 km tra le Vallate del Santerno e del Senio. La data prevista è il 2 aprile.

Nel 2016 poi verrà ripetuta gran parte dell’attività (organizzativa e cicloturistica) portata avanti nel 2015, anno durante il quale il Gs Dosi ASD ha partecipato a 90 manifestazioni tra cicloraduni e gran fondo in giro per l’Italia, tanto da risultare la 3° società imolese nella Classifica stagionale per attività Uisp.

Da non dimenticare poi l’intensa attività organizzativa del Gs Dosi ASD, che a primavera e in autunno organizza due raduni sempre molto partecipati (costantemente oltre i mille iscritti), come il raduno Cicli Dosi – Medio Fondo dei Colli Imolesi e il cicloraduno Gelateria NordPol, coinvolgendo nell’organizzazione almeno 80 volontari.

La forza dei volontari del Gs Dosi ASD sta nell’amicizia e nella passione condivisa per il ciclismo a 360 gradi: ecco perché la società, oltre a organizzare piacevoli gite sociali per poter pedalare sulle grandi salite delle Dolomiti, è molto attiva anche a supporto di altre società del territorio, a partire dal contributo volontario offerto alla Ciclistica Santerno Fabbi Imola per l’organizzazione di gare ciclistiche giovanili, come il Gp Fabbi Imola che si svolge all’autodromo Enzo e Dino Ferrari e il Memorial Luciano Pezzi, gara in linea per Allievi che si conclude sul suggestivo pavè di Dozza, tra i muri dipinti.

Il pranzo di fine stagione, che si è svolto a fine novembre all’hotel ristorante Molino Rosso, è stato l’occasione per premiare i soci più attivi ai cicloraduni (1° Domenico Bandini, 2° Claudio Albertazzi, 3° Andrea Dosi, 4° Leo Sangiorgi, 5° Giordano Benini, prima donna 6° Alis Marabini), oltre a riconoscimenti riservati a Veliano Longhi, in rappresentanza della Lega Ciclismo Uisp Imola, e a Valter Dosi, storico sponsor del gruppo sportivo.

 

Articoli correlati