Comunicato stampa Raduno cicli Dosi 2016

_MG_5246_29radDosi

Gs Dosi A.S.D. – Nordpol Imola

COMUNICATO STAMPA

Il 29° Raduno Cicli Dosi a Imola si conferma, 1.641 cicloturisti sui suggestivi colli imolesi

 

Nonostante condizioni climatiche non ottimali, sono stati addirittura 1.641 i partecipanti al raduno Cicli Dosi Imola, che sabato 2 aprile si è confermato uno dei raduni cicloturistici più partecipati in tutto il territorio imolese. Ben 96 le società sportive rappresentate.
Si conferma come uno dei raduni cicloturistici più partecipati della Regione il 29° raduno cicloturistico Cicli Dosi Imola (denominato anche 8° Medio Fondo dei Colli Imolesi – 18° Memorial Giorgio Salieri e valevole come 1° prova di campionato Regionale di cicloturismo UISP) che si è svolto sabato 2 aprile e ha visto la partecipazione di 1.641 cicloturisti in rappresentanza di ben 96 società sportive.

Ottimo risultato organizzativo per il Gs Dosi A.S.D. – Nordpol Imola, il gruppo cicloturistico imolese che con grande entusiasmo porta avanti la propria attività cicloturistica e organizzativa. Un successo riconosciuto dalla grande partecipazione e dalla provenienza dei cicloturisti, arrivati dalle province di Bologna, Ferrara, Ravenna, Forlì-Cesena e Modena, con una società arrivata addirittura da Fiorano Modenese.

La cura e la dedizione nella scelta dei percorsi, qualità che contraddistinguono i volontari del Gs Dosi, sono stati ripagati da una bella giornata di cicloturismo, che ha superato il meteo incerto e ha portato i partecipanti a percorrere le strade dei colli imolesi, non solo nella Valle del Santerno ma toccando anche le Valli del Sillaro e del Senio, per quattro differenti percorsi che prevedevano anche salite come Cime Gesso, Cima Bordona, Santa Margherita (Cima Prugno) e toccando tutti i Comuni della Vallata del Santerno e non solo.

Tra i meriti riconosciuti all’organizzazione da chi proveniene da più lontano c’è proprio la scelta dei percorsi, molto apprezzata perché ha consentito di passare una giornata lontano dal traffico caotico percorrendo le caratteristiche colline imolesi, particolarmente suggestive a primavera.

Al termine del raduno sono state premiate le società partecipanti con prosciutti, salami, Ceramica della cooperativa Ceramica Imola e olio del Frantoio di Virgilio Rossi. Nella classifica a punti ha primeggiato l’Avis Faenza (669 punti), davanti a Pedale Bianconero Lugo (465), Pol. Tozzona Imola (441 Punti), Baracca Lugo (387) e Campanella Ronchini Imola (337 Punti).

Nota di colore: per il ristoro sono stati utilizzati 170 kg di prodotti del forno (crostata, crescentina, ravioli e pane con marmellata), 80 kg di banane e 50 kg di arance. Oltre ai caffè offerti da Ok Caffè di Marco Salieri.

“Il nostro ringraziamento – sottolinea il gruppo dirigente della società Gs Dosi Nordpol, a partire dal Presidente Giuliano Collina e dal consiglio direttivo – va a Cicli Dosi, a tutti i nostri sponsor e in particolare al Comune di Casalfiumanese e alla Banca BCC Ravennate & Imolese per la collaborazione e l’ospitalità a Sassoleone, oltre a tutte le altre amministrazioni comunali coinvolte”.

All’organizzazione del raduno hanno collaborato numerosi volontari del GS Dosi.

Gs Dosi Nordpol

Articoli correlati